Recensione Samsung Galaxy S20 FE: il migliore sui 500€


Sin dall’uscita, senza girarci troppo intorno, questi Samsung Galaxy S20 FE, hanno attirato praticamente l’attenzione di tutti. Non solo per l’estetica, per i colori particolarmente interessanti, ma soprattutto perché su carta andavano a rappresentare l’equilibrio “perfetto”. Senza contare poi che finalmente, anche se solo nella versione 5G, che non abbiamo ancora provato, sono venduti con un processore super apprezzato, o meglio lo Snapdragon 865 di Qualcomm. Ma durante questa settimana di utilizzo, e di stress test, come si è comportato? Beh scopriamolo insieme!


Batteria:

Naturalmente, visto che in questo caso non parliamo della versione 5G, e quindi visto che non parliamo della versione con processore Snapdragon 865, ma parliamo della versione con Exynos 990, una delle domande più “popolari” online sui nostri social è: Come va la batteria?

Beh in assoluto non ci possiamo lamentare. Infatti con un utilizzo normalizzato lui comunque vi porta a sera, con la sua batteria da ben 4500 mAh, e vi porta a sera con il 10% di batteria residua, ovviamente sempre con 120hz attivi, mentre con un utilizzo un attimo più stress, e quindi: tante foto, un pò di video, Netflix, instagram, chiamate, molto 4g ecc… vi porta a sera (verso le 21:30 almeno per quanto riguarda i nostri test), con circa il 4/5% di batteria residua. Certo questi dati potrebbero un pò spaventarvi, ma, in assoluto, vi assicuro che è stato un buon compagno di lavoro sotto tutti i punti di vista. Piccola nota, comunque importante, su questo s20 FE abbiamo anche la ricerca wireless e la ricarica inversa, che comunque possono tornare utili.


Design e Display:

Ovviamente parliamo di un dispositivo molto interessante anche per il design e le diverse colorazioni disponibili, che sicuramente riescono a soddisfare in generale tutte le esigenze. Bella la finitura, se così possiamo dire, posteriore, molto piacevole al tatto ma sicuramente poco interessante per quanto riguarda le impronte, visto che le cattura con estrema facilità. Bello il frame, ottimo il feedback dei tasti, ma soprattutto, la cosa che sicuramente colpisce una volta preso in mano il dispositivo è il display. Ovviamente parliamo di Samsung e quindi i dubbi effettivamente erano pochi al riguardo, ma in assoluto c’è da dire che parliamo di un pannello di alta qualità. 6.1” Super Amoled, 1080x2400 pixel con 120 HZ a disposizione, che garantiscono una certa fluidità e piacevolezza di utilizzo, ma che in generale, unito anche agli ottimi speaker, stereo, forse un pò piatti per quanto riguarda i bassi, vi riesce a garantire un ottima fruizioni di tutti i contenuti online e non.


Sicurezza:

Ovviamente parliamo di samsung quindi, niente riconoscimento 3D, ma ottimo riconoscimento dell’impronta digitale sotto al display, che in assoluto riesce a sbloccare lo smartphone senza problemi circa 8/10.


Prestazioni:

Come detto più volte in apertura, su questa versione 4G, non abbiamo il processore di Qualcomm, ma abbiamo un Exynos 990, supportato da ben 6 gb di ram e una memoria interna, espandibile, da 128 gb, che possiamo tradurre in: Ottime prestazioni in linea con gli altri smartphone della stessa fascia. Infatti questo Exynos 990 funziona molto bene, ma sicuramente c’è da dire che ho riscontrato, almeno con questo dispositivo, un piccolo surriscaldamento, per niente eccessivo, nella parte alta del dispositivo, nel momento in cui si inizia a fare un pò sul serio, con magari qualche gioco particolarmente pesante. 


Fotocamera:

Uno degli aspetti che però mi ha più colpito di questo Samsung Galaxy S20 FE, sono proprio le fotocamere. Nello specifico, giusto per dare un pò di caratteristiche tecniche, questo s20 FE è dotato du ben 4 sensori: 1 anteriore da 32 mp f 2.2, e 3 posteriori da 12 mp f1.8 + 12 mp f 2.2 + 8 mp f 2.4, che si comportano molto bene in qualsiasi condizione di luce. Ottima la definizioni, ottimi i colori, se pur sotto certi punti di vista un pò troppo saturi, e leggermente più freddi, e ottimo anche il comportamento con scarsa luminosità.

I video anche sono veramente di ottima qualità anche se si fermano, a differenza dei fratelli maggiori, al 4k 60 fps.


Conclusioni:

Arrivati a questo punto però direi che abbiamo praticamente analizzato tutto ciò che effettivamente va reputato come interessante. Ottimo il design, ottime le prestazioni e ottime le fotocamere, per uno smartphone che confermo essere super equilibrato, e che sicuramente potrebbe fare proprio al caso vostro.



  1. Zorro.it
  2. News
  3. Recensione Samsung Galaxy S20 FE: il migliore sui 500€

Recensione Samsung Galaxy S20 FE: il migliore sui 500€

Condividi su


Zorro.it
Seguici su


Zorro.it è marchio di proprietà di Zorro Productions inc. Questo portale è un progetto di Digital Granata srl, Sede Legale: viale Beatrice d'Este 10 - 20122 Milano (MI) P.IVA 09361761217  -  Il servizio di intermediazione assicurativa di Zorro.it è gestito da Digital Granata srl regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 04/03/2020 con numero E000651020 - P.IVA 09361761217 - PEC digitalgranatasrl@pec.team-service.it  -  Il servizio di comparazione tariffe ed i servizi di marketing sono gestiti da Digital Granata srl P.IVA 09361761217