Recensione Apple iPhone 12: è lui il migliore!



Ogni anno arriva, non dico per tutti, ma per un bel pò di utenti, quello che potremmo un pò definire come: Il dilemma della nuova mela? O meglio quel momento in cui ci troviamo difronte a tutti i nuovi smartphone della mela morsicata, e non sappiamo quale scegliere. Ma.... se effettivamente l’anno scorso questo “problema” poteva essere complicato da risolvere, perché magari si voleva spendere meno, ma si voleva un bel display, oppure un design migliore ecc... quest’anno la situazione cambia! E tutto questo perché Apple ha presentato un iPhone 12 veramente super equilibrato, che riesce a soddisfare le esigenze di tutti! Ovviamente non dico sia il migliore in assoluto, ma come detto più volte, secondo me, questo iPhone 12 è lo smartphone da scegliere, se si vuole il giusto equilibrio tra prezzo, in casa Apple, display, performance ecc... Ma cerchiamo di capire insieme perché? E come effettivamente gira questo dispositivo!


Batteria:

Partiamo da uno dei dubbi principali, e ovviamente, anche la domanda più frequente online! Come va la batteria di questo nuovo iPhone? Beh... Molto bene! E si perché se è vero che Apple ha inserito in questo smartphone una batteria più piccola, rispetto agli altri anni, da 2775 mAh, è allo stesso tempo riuscita a garantire le stesse performance degli altri anni, forse un pelino sotto tono, ma comunque abbastanza in linea. Infatti con un utilizzo medio, lui vi porta a sera anche con il 20% di batteria, mentre con un utilizzo stress vi porta a sera con circa il 10% di batteria residua. E quando vi parlo di utilizzo stress, mi riferisco a un pò di gaming, un pò di foto e video, un pò di Netflix, e tutte quelle app di intrattenimento che effettivamente prosciugano man mano la batteria del dispositivo.


Design:

Uno degli aspetti più importanti e interessanti, che portano poi anche innovazione per quanto riguarda questi nuovi iPhone 12, è proprio il design. Infatti quest’anno Apple finalmente ha dato una svecchiata al tutto, ritornando però un pò indietro nel tempo, e nello specifico più vicino agli iPhone 4s e 5s. Torna quindi il design a mattonella che permette di migliorare particolarmente il grip, un pò per tutte le versioni, e tutte le dimensioni. Ovviamente materiali sempre ottimi, con un vetro anteriore e un vetro posteriore che vanno, in un certo senso, ad essere potenziati, tramite delle piccole particelle di ceramica, che dovrebbero garantire maggior resistenza al dispositivo, e un frame in alluminio veramente molto interessante, e sicuramente più resistente ai graffi e anche alle ditate.


Display:

Nel caso degli iPhone 12, che quest’anno sono gli eredi ovviamente dei vecchi iPhone 11 “base”, abbiamo un grosso miglioramento, o meglio il display. Infatti quest’anno non solo abbiamo cornici decisamente più ottimizzate, e direi anche in linea con tutti gli altri top gamma della casa, ma abbiamo anche un grosso salto di qualità grazie al nuovo pannello utilizzato. Infatti nel caso di iPhone 12 parliamo di un display da 6.1” (1170x2532 pixel) Oled XDR, con angoli di visione praticamente perfetti e colori ben bilanciati, perfetto in qualsiasi condizione di luce, e grazie anche agli ottimi speaker, naturalmente stereo, ottimo anche per la visione di film e serie tv in mobilità.


Prestazioni:

Un’altra novità interessante, nel caso di questi iPhone, è proprio il processore e quelle che sono le prestazioni che poi effettivamente riesce a regalare. Apple per quanto riguarda questi nuovi iPhone ha deciso di utilizzare un A14 Bionic, uno dei primi processori a 5 nanometri, che su carta, e anche in base a diversi test effettuati online, dovrebbe garantire delle prestazioni veramente di altissimo livello. Ed effettivamente questo nuovo iPhone 12, supportato anche da 4 gb di ram, si comporta molto bene in praticamente tutte le tipologie di utilizzo, migliorando e superando, in alcuni casi anche di molto, le prestazioni di un vecchio A13. Ma una cosa che sicuramente c’è da dire e sottolineare è che, questo processore, migliora ma non stravolge il precedente, che rimane tutt’ora super affidabili e prestante, e che in alcune condizioni di utilizzo rimane anche paragonabile.

La differenza principale, almeno in base a quelli che sono stati i nostri test, sta nella stabilità, nel caso magari di gaming con titoli molto pesanti, e un miglioramento nella velocità di esportazione nel caso di video editing con luma fusion. Ma nell’utilizzo quotidiano non ci sono grossi vantaggi da sottolineare.


Fotocamera:

La potenza del nuovo processore però la possiamo vedere anche in ambito foto e video, dove da la possibilità di accedere ad alcune funzioni molto importanti che permettono di realizzare contenuti di qualità in qualsiasi tipologia di utilizzo. In questo caso mi riferisco principalmente alla possibilità di realizzare foto, in modalità notte, praticamente con tutti gli obiettivi. Una funzione sicuramente comoda soprattutto se si vuole scattare con l’obiettivo ultra grandangolare, che prima, avendo f 2.4, non riusciva a lavorare nel migliore dei modi. Andando ad analizzare i sensori e gli obiettivi più nello specifico abbiamo 3 sensori: uno anteriore da 12 mp f 2.2, e due posteriori da 12 mp, uno f 1.6 (standard) e uno f 2.4 (ultra-grandangolare). Guardando un pò gli scatti sicuramente possiamo notare delle ottime prestazioni in condizioni di scarsa luminosità, soprattutto grazie alla possibilità analizzata in precedenza, un ottimo miglioramento per quanto riguarda la fotocamera anteriore, e foto in linea, se pure sotto certi punti di vista leggermente migliori, per quanto riguarda le fotocamere posteriori. Per quanto riguarda invece i video abbiamo sempre la possibilità di registrare fino ad un massimo di 4k 60fps, con una qualità generale come sempre ottima sia per quanto riguarda la gestione dei colori che per quanto riguarda la stabilizzazione.


Confronto tra Iphone 12 e iPhone 11 e 11 pro:

Una delle domande che sicuramente vale la pena analizzare all’interno di questa recensione è: Vale la pena passare da iPhone 11 ad iPhone 12? Beh ovviamente le variabili in gioco sono tantissimi, e sicuramente per realizzare un discorso del genere servono molte più argomentazioni e test, ma in linea generale sicuramente vi possiamo dire che: se avete un iphone 11 il passaggio ad iPhone 12, potrebbe avere assolutamente senso soprattutto perché fate un grosso passo in avanti lato display e design, ma se avete un iPhone 11 pro il passaggio a 12 o 12 pro non ha molto senso, se non nel momento in cui abbiate effettivamente bisogno delle migliori prestazioni lato fotocamera, che però comunque allo stesso tempo è da considerare con un miglioramento e non come un “evoluzione piena”. In poche parole, iPhone 12 migliora ma non stravolge 11 e 11 pro che tutt’ora rimango dispositivi di altissima qualità, e con prestazioni e prezzi decisamente interessanti.


Conclusioni:

Arrivati però a questo punto abbiamo analizzato praticamente tutte quelle che sono le caratteristiche principali di questo dispositivo che, sicuramente, come detto anche più volte all’interno dell’articolo, rimane comunque molto ma molto interessante, soprattutto se paragonato ad iPhone 12 pro. Adesso però la scelta naturalmente resta a voi, ma mi raccomando fateci sapere online sui nostri social voi cosa ne pensate, se lo acquisterete e se magari aspettate gli altri due in arrivo, o meglio iPhone 12 mini e iPhone 12 pro Max. Dispositivi ancor più interessanti che analizzeremo magari in altri articoli.



  1. Zorro.it
  2. News
  3. Recensione Apple iPhone 12: è lui il migliore!

Recensione Apple iPhone 12: è lui il migliore!

Condividi su


Zorro.it
Seguici su


Zorro.it è marchio di proprietà di Zorro Productions inc. Questo portale è un progetto di Digital Granata srl, Sede Legale: viale Beatrice d'Este 10 - 20122 Milano (MI) P.IVA 09361761217  -  Il servizio di intermediazione assicurativa di Zorro.it è gestito da Digital Granata srl regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 04/03/2020 con numero E000651020 - P.IVA 09361761217 - PEC digitalgranatasrl@pec.team-service.it  -  Il servizio di comparazione tariffe ed i servizi di marketing sono gestiti da Digital Granata srl P.IVA 09361761217