Qual è la migliore rete in fibra ottica?


A casa, in ufficio o in giro, la vita di tutti è ormai fortemente legata alla presenza di una rete internet che permetta di svolgere il proprio lavoro e una serie di funzioni ordinarie. Cosa succede in quei giorni in cui la rete è lenta o addirittura assente? Spesso si cercano soluzioni alternative o comunque un luogo, che sia la casa di un amico o una biblioteca, per poter allacciarsi alla connessione e utilizzare al meglio i propri dispositivi. 

Internet ha un ruolo centrale nella società e, con essa, è in continua evoluzione sia nelle sue modalità di utilizzo che nelle tecnologie che ne consentono l'accesso. Se fino a non molti anni fa la velocità di navigazione, così come la fruibilità della rete, erano problemi che sembravano interessare solo gli addetti ai lavori oggi non è più così, visto che c'è una grande attenzione da parte degli operatori che offrono servizi di connessione internet e dei clienti a tutto quello che concerne la navigazione. 

Ad oggi la tecnologia che più permette di avere una navigazione in rete qualitativamente elevata in termini di velocità è la fibra ottica, anche detta a banda larga. Grazie ad essa si possono raggiungere velocità di trasmissione dati pari a 1 gigabit al secondo, riducendo anche in maniera netta i tempi di latenza. In Italia la copertura della fibra ottica, seppur in crescita, è ancora indietro rispetto a quanto avviene in altri paesi dell'Unione Europea, ma il processo di digitalizzazione in corso porterà presto questa tecnologia in tutte le zone del Bel Paese. 

Prima di acquistare un pacchetto internet in fibra ottica è bene dunque valutare la copertura nella proprio zona e individuare quale sia la migliore rete per le proprie esigenze. 


Qual è la migliore rete in fibra ottica? 


Molti sono gli operatori che offrono ai propri clienti la connessione internet in fibra ottica e, ognuno di questi, è contraddistinto da diverse offerte, coperture e velocità di navigazione. Tutti questi fattori sono determinanti per poter indicare quale sia la migliore rete in fibra ottica. 


La copertura 


Per quanto riguarda la copertura del segnale, tra gli attori che più hanno rafforzato la propria diffusione capillare in Italia c'è Tim che con un ingente investimento ha portato la propria fibra ottica praticamente ovunque. 

Anche Vodafone si è mossa per una sua maggiore diffusione in tutto il territorio nazionale, arrivando a piazzare i propri cavi per la fibra in tutte le grandi città e affittando quelli già presenti nelle realtà più piccole per offrire la VDSL. 

Da questo discorso non può pui certo escludersi Fastweb, la prima compagnia a portare la fibra ottica in Italia e che, proprio per questo suo aver anticipato i tempi, è al momento una delle realtà che gode di maggior copertura, soprattutto nelle grandi città. Oltre ad utilizzare i propri cavi in fibra ottica, Fastweb offre anche una connettività FTTS, quella più di prossimità con le abitazioni e le uffici, e lo fa sfruttando i cavi di altri operatori. 

Anche WindTre ha il suo servizio di fibra ottica che ha una buona copertura e sfrutta gli accordi raggiunti dalla compagnia con Open Fiber, che permettono la connessione FTTH (con il cavo che dalla centrale arriva direttamente a casa), e con TIM per la copertura in FTTC (con i cavi che dalla centrale telefonica arrivano fino all'armadio di distribuzione di ogni quartiere o strada). 


Velocità di connessione 


In merito alle diverse offerte degli operatori è bene valutare anche la velocità di connessione garantita dalle stesse. La fibra ottica FTTH, la più veloce al momento, può raggiungere un massimo di 1000 mega in download, ma le prospettive di crescita di questa tecnologia mostrano che tra non molti anni si potrà arrivare alla velocità massima di 2500 mega. 

La fibra mista rame, tecnicamente la FTTC, ha invece una velocità di download di 100 o 200 mega e, per quanto nettamente inferiore rispetto alla FTTH, ha al momento una copertura più capillare. Sulla base di questi dati è interessante notare come tale termini massimi si interfaccino con le offerte e la resa dei diversi operatori. A gennaio 2021, gli speed test di komparatore.it hanno eletto come rete fissa più veloce quella di Fastweb. 

Nello specifico la velocità media di download è stata di 115,82 Mbps, quelle di upload 53,56 Mbps e la latenza di 37,24 ms. Oltre i 100 Mbps medi in download anche WindTre, che però è scesa a 114,24 Mbps, mentre in upload il valore medio è di 46,14 Mbps e la latenza è di 44,66 ms. Ben al di sotto c'è Vodafone con una velocità media di download pari a 88,12 Mbps e 43,34 Mbps in upload. La latenza è di 51,24 ms. Tim chiude questa classifica con una velocità media di download pari a 68,48 Mbps, di upload a 23,48 Mbps e una latenza di 41,87. Nella scelta della fibra ottica è utile dunque valutare sia la copertura della propria zona che la velocità con cui la connessione arriverà nel luogo desiderato. 



  1. Zorro.it
  2. News
  3. Qual è la migliore rete in fibra ottica?

Qual è la migliore rete in fibra ottica?

Condividi su


Zorro.it
Seguici su


Zorro.it è marchio di proprietà di Zorro Productions inc. Questo portale è un progetto di Digital Granata srl, Sede Legale: viale Beatrice d'Este 10 - 20122 Milano (MI) P.IVA 09361761217  -  Il servizio di intermediazione assicurativa di Zorro.it è gestito da Digital Granata srl regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 04/03/2020 con numero E000651020 - P.IVA 09361761217 - PEC digitalgranatasrl@pec.team-service.it  -  Il servizio di comparazione tariffe ed i servizi di marketing sono gestiti da Digital Granata srl P.IVA 09361761217