La Maserati Quattroporte restyling


La Maserati Quattroporte è la più veloce ma anche la più attraente dal punto di vista stilistico. La vettura gode di un altissimo livello di prestazioni. 

Il sistema elettronico Launch Control.

Per chi guiderà questa macchina noterà che nella modalità corsa aguzza le reazioni della diffusione e ne può garantire un fragore del motore più carico. Attivando il sostegno elettronico Launch Control per ottenere un acceleramento più veloce da fermo. Con la Maserati si ha una esperienza di guida sempre più emozionante, una caratteristica sempre presente nelle sue auto. 

La potenza della Quattroruote Trofeo.

La Quattroruote Trofeo è stata concepita per il valore delle sue prestazioni che mette a disposizione. Grazie alla sua eccellente potenza, V8 di 580 CV, è in grado di poter raggiungere la velocità massima di 326 chilometri orari, e permette inoltre di poter raggiungere una accelerazione che va dallo 0 ai 100 km orari in soltanto quattro o cinque secondi. 

Un vero e proprio gioiellino, con la versione Trofeo la quale gode di un motore V8 potentissimo, che non è mai stato utilizzato sin d’ora per una Quattroporte. 

Il nuovo Traffic Jam Assist.

Per la progettazione della Maserati Quattroporte, una delle priorità è certamente la sicurezza. In questo caso, viene trasferita una lunga esperienza di design di lusso, ma viene offerto ai suoi viaggiatori una totale sicurezza. Per la Quattroporte poi è stato ideato un sistema di assistenza alla guida molto avanzato, per esempio menzioniamo il nuovo Traffic Jam Assist. Questo sistema è un valore aggiunto per una ulteriore tranquillità, sia che il guidatore stia nel bel mezzo di una gara di auto, ma è anche comodo ed utile per tragitti nella propria città. 

Per la Quattroporte la casa Maserati offre accessori originali, che ne garantiscono una completa congiuntura di progettazione esclusiva e funzionalità straordinarie. 

Inoltre anche per le ruote è stata pensata una esclusività, ovvero sono dotate di cerchi e pneumatici, sempre tutto rigorosamente Maserati. 

Il viaggio con queste vetture è assicurato nel segno della forza e di un equilibrio eccellente. 

Sono pochi e importanti dettagli che distinguono la sua particolarità. 

Attraverso le foto spia si vede un motoveicolo capace di visibili camuffature del frontale, però visionando i gruppi ottici, mentre invece rimangono invariati o quasi la mascherina e il paraurti rispetto ai modelli che sono oggi in commercio. Ma molto probabilmente, ci sono delle novità dietro questi elementi apparentemente invariati, come potrebbero esserci dei sensori aggiornati per gli Adas, dato che ma casa Maserati vorrebbe potenziare le sue auto con sistemi di livello tre nel giro di poco tempo. 

Molto interessanti sono i dettagli della vettura del suo interno, essi sono stati fotografati anche privi delle protezioni che generalmente sono utilizzate: il posto di comando è uguale a quello delle auto che ci sono in questo momento, mentre ci sono delle variazioni sul display dell'infotainment sembra rinnovato, come poi ne è la dimostrazione della presenza del logo inconfondibile della Maserati posizionato nella porzione sottostante, che non è presente invece nelle auto di oggi. 

Tale particolare può preavvisare una novità per quanto riguarda il sistema della futura creazione. 

Il logo della Maserati è posizionato sul montante posteriore il quale è celato con un adesivo, però il Tridente che è presente sul frontale della vettura ne svela di che auto stiamo parlando. 

Potrebbe essere plausibile che il nastro adesivo possa nascondere un nuovo tipo di logo, che con molta probabilità si può trattare dei modelli ibridi, potrebbe essere una ipotesi accreditata in quanto la Maserati sta mirando a trasformare tutte le sue produzioni in auto elettriche. 

Il restyling della Maserati Quattroporte vi sono dei particolari, che possono essere visibili già osservando nella parte anteriore della macchina. Montano luci a led per cominciare, i fari che coprono gli angoli del frontale della macchina. La griglia ha montanti più robusti e le prese d’aria sempre della parte anteriore della macchina sono un po’ più grandi rispetto alle altre auto. 

Diversamente alla sezione visionata prima, per la parte posteriore della macchina i cambiamenti sono minori. Cambiano di forma i gruppi ottici, rispetto alle altre vetture, questa presenta un aspetto lievemente più sottile, e invece ci potrebbero essere dei lievi ritocchi ai paraurti. 

Mentre invece gli interni subiranno una variazione del sistema di infotainmen, completamente aggiornato. La schermata grande e sicuramente pure il quadrante con tutti gli strumenti utili di bordo saranno digitalizzati. 

Caratteristiche delle nuove Maserati che usciranno. 

Sia la Maserati Levante, che la Quattroruote e Ghibli introdurranno una varietà assurdamente ricca di sistemi avanzati di modalità di assistenza per la guida in modo tale da riuscire a individuare i possibili pericoli che si sono o che potrebbero esserci sulle strade per poter aumentare la sicurezza e il confort delle persone che le guideranno. 

Cruise Control adattivo a cosa serve?

Per aumentare una guida confortevole e la sicurezza degli utenti la Maserati ha introdotto il Cruise Control adattivo acronimo ACC, così da combinarlo alla semplicità di un prestabilito regolatore per la velocità che garantisce una ulteriore sicurezza, in particolar modo mentre si viaggia presso l’autostrada o la superstrada, nel caso che ci sia poco o molto traffico. 

Un altissimo livello di controllo, grazie all’ACC, che si serve di un sensore radar che è posizionato sulla griglia della punta della vettura e una telecamera inserita dietro lo specchietto retrovisore. In tal modo Il Cruise Control è capace di monitorare la vettura che la precede. Infatti questo sistema intercetta il veicolo antistante ed è abilitato ad intervenire in automatico per regolarne la velocità e la distanza di sicurezza. 

Si può mantenere la velocità che si desidera, ed è possibile impostarla prima della partenza, senza bisogno di ripristinarla in continuazione il Cruise Control tutte le volte che si vuole cambiare la velocità. 

IL ACC ha inoltre la funzione per il traffico "start and stop". Questo tipo di funzione Stop & Go permette un arresto totale della macchina, nel caso in cui la macchina che la precede frena di colpo, e poi riprende la corsa nel caso in cui la macchina resta ferma sotto i due o tre secondi. 

Dei sistemi molto sofisticati ed intelligenti, che permettono sicuramente una sicurezza in più.  



  1. Zorro.it
  2. News
  3. La Maserati Quattroporte restyling
 

La Maserati Quattroporte restyling

Condividi su


Zorro.it
Seguici su


Zorro.it è marchio di proprietà di Zorro Productions inc. Questo portale è un progetto di Digital Granata srl, Sede Legale: viale Beatrice d'Este 10 - 20122 Milano (MI) P.IVA 09361761217  -  Il servizio di intermediazione assicurativa di Zorro.it è gestito da Digital Granata srl regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 22/11/2022 con numero B000646146 - P.IVA 09361761217 - PEC digitalgranatasrl@pec.team-service.it  -  Il servizio di comparazione tariffe ed i servizi di marketing sono gestiti da Digital Granata srl P.IVA 09361761217