Disdetta Vodafone casa: la guida


Nel caso in cui si sta valutando di passare ad altro operatore, più vantaggioso economicamente, o per qualsiasi motivo altro analizzando bene la situazione si decida di disdire la linea telefonica Vodafone. Possiamo tranquillamente spiegare in questa sede come procedere al recesso della linea telefonica di casa, qualora si decida di farlo, questo è il posto giusto per una linea guida su come fare nel caso il cliente vuole passare ad altro operatore e nel caso anche della interruzione completa della linea telefonica. Esamineremo tutte le opzioni, anche se nel caso è stata attivata la linea da meno di 14 giorni.


Come effettuare il recesso dalla linea Vodafone casa.

Nel caso in cui si decida di interrompere Vodafone casa perché si è riusciti a trovare delle opzioni più consone alle proprie esigenze e anche meno dispendiose si può contattare direttamente la compagnia telefonica con la quale si vuole stipulare un contratto sia di voce che internet, e volendo effettuare la migrazione della linea, mantenendo lo stesso numero.

Una volta effettuata la richiesta, ci si deve munire del codice di migrazione della Vodafone, ovvero si tratta di un codice alfanumerico composto da sette - diciotto caratteri che serve ad identificare in modo inequivocabile le varie linee telefoniche e che permette l’autorizzazione in lontananza degli interventi come può essere per l’appunto la migrazione ad altro tipo di compagnia. Il codice di migrazione della Vodafone si trova nella bolletta del telefono, proprio a inizio conto, nello spazio dove vengono riepilogati i dati identificativi della linea, quindi sono dati specifici, come il numero di telefono e l’identificativo della fibra o della linea ADSL.

Dopo che si è provveduto a mandare la comunicazione di recessione della linea Vodafone per migrare verso una diversa compagnia telefonica, dovranno passare i tempi tecnici in genere una decina di giorni, per il trasferimento della linea verso il nuovo operatore, e si deve provvedere alla compilazione e rispedizione al mittente di vari moduli che verranno recapitati comodamente a casa propria, mediante mail o anche il servizio di posta italiana. Come si può notare il passaggio non è complesso.


Contratto con Vodafone casa da meno di 14 giorni.

Se invece è stato effettuato da meno di 14 giorni il passaggio alla Vodafone casa, si ha la possibilità di recidere il contratto che è previsto dalla legge e non si incorre in alcuno costo da sostenere. Per poter fruire di questo vantaggio, è però indispensabile che ci sia una condizione ben precisa e ovvero, che il contratto con la compagnia Vodafone deve essere stato concluso o tramite internet oppure lontano dai luoghi commerciali della compagnia telefonica.

Se ci sono queste condizioni, si può star tranquilli, e si può quindi procedere inoltrando il recesso dalla Vodafone casa scaricando il modulo fatto apposta che è facilmente ottenibile, in questo caso specifico non è necessaria la registrazione presso l’operatore, ma semplicemente cliccando su di una icona della freccia oppure sul floppy disk così da avviare il download dal proprio laptop.

Si troverà il modulo in formato PDF nella cartella download qualora non si sono apportate modifiche nelle impostazioni di default del proprio browser. Una volta che il download ha terminato la sua operazione, bisogna stampare e compilare tutti i campi richiesti, mettendo i dati nel modulo e procedere ad inviarlo tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo.

Servizio Clienti Vodafone, c/o Casella Postale 109-14100 ASTI

Oppure un altro modo, è quello di contattare il servizio clienti della Vodafone tramite i social ovvero facebook oppure su Twitter, o anche telefonando il servizio 190, parlare con un operatore e chiedere di recidere il proprio contratto, spiegando le motivazioni, che vengono richieste.


Come fare per parlare con un operatore Vodafone

Si deve comporre il numero 190 dal tuo cellulare o sulla tastiera del telefono fisso.

Bisogna attendere chiaramente che l’assistente digitale della Vodafone chiederà se serve assistenza, per il numero da cui si chiama rispondere SI se al contrario per un altro numero, bisogna chiaramente rispondere NO e indicare il numero di telefono a cui richiedere assistenza.

Una volta passato questo step, verrà chiesto cosa si desidera, e bisogna pronunciare a voce il comando Parlare con un operatore e si attende, fino a quando non risponderà un operatore per esporgli il problema. Oppure inviando una pec al seguente indirizzo: disdette@vodafone.pec.it. inoltre anche compilando il modulo apposito in uno dei centri Vodafone.


Come effettuare la cessazione totale della linea Vodafone casa

Nel cado si voglia effettuare una recessione totale della linea Vodafone casa bisogna collegarsi al sito della compagnia telefonica e accedere ai moduli in formato digitale per la disdetta.

Selezionando poi la sezione numero fisso, ADSL e Fibra me si può trovare in alto a destra bisogna cliccare su Recesso del contratto ADSL o fibra e successivamente si deve effettuare il login sul sito della Vodafone utilizzando i propri dati. Nel caso in cui si possiede già un proprio account sul sito Vodafone, basta andare su Accedi in verde, in alto a destra, mettendo di dati che vengono chiesti e cliccando su accedi.

Nel caso in cui non si possieda un account, s deve cliccare su Registrati, collocata sempre in altro a destra e riempire il form e mettendo il proprio numero Vodafone. Una volta fatto, cliccare sul tasto Conferma numero e seguire le istruzioni di completamente di registrazione. Dopo aver compilato anche il modulo, cliccare su invia che si trova in basso a destra, in modo tale puoi inoltrare alla compagnia la tua richiesta di interruzione della linea Vodafone casa.

Finiti questi passaggi la Vodafone ricontatterà che fornirà poi un’assistenza nella conclusione dell’operazione di recesso. Qualora ciò non accade, è cura del cliente sollecitare e contattare la Vodafone. I contratti ADSL e Fibra Vodafone vengono sospesi, in genere, al passare dei 30 giorni dalla data della richiesta.


Penali eventuali e costi di disdetta

35 euro sono I costi previsti dalla Vodafone per passaggio ad altra compagnia.

Mentre invece l’interruzione completa della linea il corto è di 70 euro ADSL, mentre per la Fibra sono 60 auro. Inoltre alle cifre vanno sommati eventuali penali da dover versare nel caso si interruzione anticipata per quanto riguarda piani con vincoli contrattuali o per altri costi eventuali non pagati prima.

Solo in caso di recesso entro 14 giorni e nelle condizioni suddette non sono previste penali.

Nel caso si effettui la disdetta della linea Vodafone entro i 24 mesi dal contratto, si devono restituire le eventuali apparecchiature, e cioè la Vodafone Station, le SIM dati, ecc, entro 30 giorni, se non viene effettuata, si rischia una penale fino a 50 euro.

Il tutto deve essere restituito tramite corriere, con confezioni originali, all’indirizzo: Video Pacini p/c Vodafone, Via Giuseppe Giusti, 10 20068 Peschiera Borromeo – MI.



  1. Zorro.it
  2. News
  3. Disdetta Vodafone casa: la guida

Disdetta Vodafone casa: la guida

Condividi su


Zorro.it
Seguici su


Zorro.it è marchio di proprietà di Zorro Productions inc. Questo portale è un progetto di Digital Granata srl, Sede Legale: viale Beatrice d'Este 10 - 20122 Milano (MI) P.IVA 09361761217  -  Il servizio di intermediazione assicurativa di Zorro.it è gestito da Digital Granata srl regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 22/11/2022 con numero B000646146 - P.IVA 09361761217 - PEC digitalgranatasrl@pec.team-service.it  -  Il servizio di comparazione tariffe ed i servizi di marketing sono gestiti da Digital Granata srl P.IVA 09361761217