Confronto tra LTE e ADSL: qual è la migliore connessione?


Sono davvero lontani i tempi in cui la connessione di Internet da casa non sempre era soddisfacente con copertura ad onor del vero scarsa in tutta Italia. 

Oggi, qualsiasi gestore di linea telefonica e traffico ADSL è in grado di fornire un servizio caratterizzato da un collegamento intuitivo, performante e veloce.Per la casa, il collegamento con ADSL (oggi ancora meglio fibra ottica) è divenuto in assoluto già da anni la prima soluzione a cui i consumatori si rivolgono nella stragrande maggioranza dei casi.

Negli ultimi tempi, tuttavia, in occasione dell’avvento del 4G (LTE Advanced) e del 4G+ (4G Plus) la situazione è decisamente cambiata e sempre più in tanti nutrono interesse per soluzioni ed offerte da rete mobile. In alcuni casi, infatti, queste tecnologie potrebbero apparire migliori e più convenienti rispetto al più tradizionale ADSL, anche alla luce del conseguente confronto offerte Internet che ne viene fatto. Ma è davvero così?Cerchiamo di capirne di più.


LTE: la grande novità sul mercato 


Non sono pochi gli utenti a cui, all’atto di aderire a delle promozioni Internet, venga suggerito il sistema LTE (Long Term Evolution). 

Da diversi anni i produttori principali di tablet e di smartphone si fanno concorrenza abbracciando l’infrastruttura di rete definita 4G che ha rappresentato una vera e propria rivoluzione nel settore delle connessioni mobili. Basti considerare che la velocità di download in LTE è stimata in media di 100 Mbps, contro una velocità di connessione media con ADSL di casa di 20 Mega. 

A ciò si aggiunge che esiste anche il 4G+ (LTE Advanced), banda larga mobile, che arriva anche incredibilmente a toccare i 400 Mbps di velocità.

Pensato principalmente nell’utilizzo di dispositivi mobili, il sistema LTE ha una velocità che può essere comparabile alla connessione ADSL di casa, ma con tutti i vantaggi di potervi accedere in mobilità. 

LTE offre sicuramente una navigazione senza interruzioni, rapida ed immediata. 

È così possibile vedere comodamente film in streaming senza tempi di attesa, anche in alta definizione,scaricare file, oltretutto di grandi dimensioni, senza dover aspettare per completare l’operazione. Grazie ad LTE si possono caricare rapidamente file di vario genere, anche pesanti, quali video e foto, aggiornare immediatamente i propri profili social o sincronizzare file tra dispositivi diversi mediante i sistemi cloud. 


ADSL: la connessione classica alla portata di tutti


Passiamo ora ad esaminare l’ADSL, il sistema di connessione ad Internet da casa ed in ufficio più diffuso e popolare del momento. Acronimo di Asymmetric Digital Subscriber Line (line asimmetrica di collegamento digitale) si tratta, per scendere nel merito, di una tecnologia di trasmissione dati relativa alla famiglia xDSL per l’accesso ad alta velocità alla rete. 

Sin dai suoi esordi è subito stato un successo, assurgendo a soluzione ottimale per uso residenziale, per abitazioni ed aziende dove basta aggiungere un cavo collegato ad un modem dedicato per usufruire di un accesso all’Internet Provider diretto. 

L’ADSL offre un grande vantaggio: quello di non richiedere una infrastruttura nuova di rete da installare. Per funzionare la connessione Internet da casa ADSL necessita soltanto di una linea telefonica fissa. È questa la ragione per la quale può essere definita una modalità di connessione alla portata di tutti, visto che tutti, appunto, disponiamo di una linea telefonica fissa.

Il modem che si trova all’interno dell’abitazione va a completare il collegamento Internet e può essere incluso in un router oppure esterno. 


Quale tra le due tecnologie scegliere? 


Fatta questa debita premessa circa differenze e vantaggi tra le due tipologie di connessione LTE e ADSL casa, è giunto il momento di cercare di dare risposta al seguente interrogativo: meglio la prima o la seconda? E, ancora, quale delle due è più performante e veloce? 

Sembrerebbe che il meccanismo di connessione LTE possa essere favorito nel caso si voglia utilizzare una SIM per internet a casa, utilizzando un router 4G o lo stesso dispositivo mobile come hotspot. 

Se il segnale offerto è forte, questo sistema può dare risultati più soddisfacenti rispetto alla linea fissa. A fronte di ciò, tuttavia, l’ADSL casa offre un segnale con stabilità maggiore, assicurato dalla tipologia di rete su cui viaggia, oltre a godere di prezzi decisamente inferiori. 

Il mercato della telefonia mobile offre delle tariffe con giga illimitati ad un prezzo ancora alto rispetto alle tariffe casa con la connessione internet flat. 

All’atto di operare una scelta tra le due diverse tecnologie sarebbe opportuno rivolgersi a team specializzati nell’offerta di consulenza ai consumatori, così da poter valutare in maniera oggettivai vantaggi, tenuto anche conto della qualità della copertura presente nella zona di riferimento in base alle proprie effettive necessità.

Comunque, al di là della velocità e della copertura, avere un traffico illimitato che permette di navigare senza limiti rappresenta uno dei principali vantaggi delle offerte ADSL e fibra ottica, permettendo, in ogni caso, di riscontrare grande successo e popolarità.



  1. Zorro.it
  2. News
  3. Confronto tra LTE e ADSL: qual è la migliore connessione?

Confronto tra LTE e ADSL: qual è la migliore connessione?

Condividi su


Zorro.it
Seguici su


Zorro.it è marchio di proprietà di Zorro Productions inc. Questo portale è un progetto di Digital Granata srl, Sede Legale: viale Beatrice d'Este 10 - 20122 Milano (MI) P.IVA 09361761217  -  Il servizio di intermediazione assicurativa di Zorro.it è gestito da Digital Granata srl regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 04/03/2020 con numero E000651020 - P.IVA 09361761217 - PEC digitalgranatasrl@pec.team-service.it  -  Il servizio di comparazione tariffe ed i servizi di marketing sono gestiti da Digital Granata srl P.IVA 09361761217