Ritiro patente per chi non paga RC Auto: forse in arrivo con la manovra 2019

Sanzioni pesanti quelle proposte dalla Lega per chi ha veicolo non assicurato: multe fino ai 7.000 euro, due mesi di patente ritirata e un mese e mezzo di fermo amministrativo.
Tra le infrazioni più pericose e diffuse, sopratutto in Italia, è sicuramente non pagare l’assicurazione. Addirittura si stima che più del 6% dei veicoli circolanti non siano coperti come da obbligo di legge. Questo significa che, in caso di incidente, chi subisce il sinistro per colpa di un non assicurato dovrà rivalersi sul Fondo di Garanzia delle Vittime della Strada.
Ovviamente, ci sono varie sansioni per chi ha il veicolo senza assicurazione, ma c’è chi sostiene che non sia abbastanza. Proprio per questo nella nuova manovra economica 2019, sono state inviate alla Commissione Finanze ben 578 proposte di modifica. Tra le 32 della Lega c’è anche quella che mira al ritiro della patente per chi non paga la Rc Auto.
Le sanzioni per i non assicurati recidivi dovrebbero essere raddoppiate, con multe fino a 7.000 euro (oggi infatti si va da 840 euro a un massimo di 3.393 euro); inoltre si vuole aggiungere anche la sospensione della patente per 2 mesi e 45 giorni di fermo amministrativo del veicolo.

Ritiro patente per chi non paga RC Auto: forse in arrivo con la manovra 2019

 

Leave a comment