Ho.Mobile la mossa di Vodafone per contrastare iliad!

Ormai dall’avvento della nuova piattaforma iliad, gli operatori virtuali sono sempre più una realtà. Vediamo infatti come anche le storiche compagnie telefoniche si siano mosse in tal senso proprio per contrastare l’azienda francese e contendere quei clienti che vogliono una buona offerta ad un costo contenuto. Da queste esigenze nasce Ho. Mobile, un nuovo operatore virtuale di proprietà di VEI srl (a sua volta è di proprietà Vodafone) che ha debuttato ufficialmente in Italia il 22 giugno del 2018. Ho. Mobile, dunque, è il nuovo operatore virtuale di Vodafone, percorrendo la strada già percorsa dalla TIM che ha lanciato sul mercato Kena mobile.

Ho.mobile come detto, è una piattaforma  virtuale, e ciò sta a significare che non dispone di una rete propria, quindi si appoggia a quella Vodafone per poter offrire i propri servizi dati e voce. La mancanza di una rete propria però non impedisce di offrire comunque un servizio di qualità , questo è permesso dal fatto che ho. ha la piena accessibilità alla rete Vodafone garantendo cosi una connessione capillare in 4G mantenendo alte prestazioni durante la navigazione in rete. Questo è un grande punto di forza soprattutto verso il diretto concorrente iliad, dato che la piattaforma francese, appoggiandosi alla rete Wind Tre, non può garantire una rete 4G altrettanto capillare.

Ho. Mobile vuole mettere in luce la sua trasparenza è chiarezza. Per fare ciò ha ideato un’unica tariffa fissa che prevede chiamate illimitate, SMS illimitati e 40GB  tutto questo al prezzo di 7,99 euro al mese, offerta quindi, molto simile a quella proposta di iliad. In oltre, senza costi nascosti, saranno inclusi nel prezzo anche il servizio di hotspot, il numero 42121 per il credito residuo, il trasferimento di chiamata, l’avviso di chiamata, il servizio ho.chiamato e l’app per la gestione dell’offerta. A concludere tutto il pacchetto offerto, Ho.mobile garantisce l’assenza di addebiti indesiderati in bolletta, dato che i servi digitali a pagamento come oroscopi o suonerie sono bloccati, cosi come i numeri a pagamento 199, 144, 166 e 899 sono disabilitati. Infine, sarà possibile disdire il contratto, senza il rischio di penali, in qualsiasi momento.

 

Ho.Mobile la mossa di Vodafone per contrastare iliad!

Leave a comment